Paolo Pellegrin – Dies Irae

Pellegrin-COVER.jpg

Titolo: Dies Irae

Autore: Paolo Pellegrin

Editore: Contrasto

Pagine: 208

Prezzo: 35€

L’ira degli dei. Una serie di fotografie crude, violente e tristi che inchiodano la razza umana ai suoi crimini. Crimini che ogni dio condannerebbe, ma crimini che al tempo stesso vengono fatti proprio in nome di un dio.

For_02_672-458_resize.jpgPAR4038141.jpg

Paolo Pellegrin, con il suo stile graffiante, crea con un nero profondo e avvolgente, delle immagini meravigliose. Il suo non è solo un viaggio in varie parti del mondo (Libano, Afghanistan, Haiti, Kosovo, ecc…), ma un viaggio tra le popolazioni che causano e subiscono i crimini più crudeli di cui l’uomo possa macchiarsi.

pelleg1.jpgpep2006008h0725-0059-copy.jpg

Il rumore nelle foto, le figure mosse, il nero che spalanca all’abisso. Dies Irae è un capolavoro. Il primo libro da acquistare se si vuole imparare il reportage.

This entry was posted in Libri and tagged , .