World Press Photo 2017

001_Burhan Ozbilici_The Associated Press.jpg

Al Palazzo delle Esposizioni a Roma, fino al 28 maggio, è possibile ancora possibile visitare la mostra: World Press Photo 2017. In esposizione, come sempre, i vincitori delle varie categorie del prestigioso premio internazionale.

002_Jonathan Bachman_Thomson Reuters.jpg005_Amber Bracken.jpg016_Peter Bauza.jpg018_Tiejun Wang.jpg

Il World Press Photo rappresenta un fantastico evento che racchiude visivamente il racconto della storia umana, anno per anno. Le fotografie in mostra sono sempre sorprendenti, incantevoli, e a volte durissime. L’allestimento mirabile, trasmette tutta la magnificenza di alcuni scatti, che sono costati sicuramente fatica e duro lavoro. Le polemiche che ogni anno, di solito, accompagnano la scelta dei vincitori, sono del tutto trascurabili se confrontate con l’enorme contributo che tutti questi bravissimi fotografi danno all’informazione.

021_Tomas Munita_The New York Times.jpg024_Elena Anosova.jpg028_Francesco Comello.jpg039_Sergey Ponomarev_The New York Times.jpg

Il vincitore di quest’anno è Burhan Ozbilici, fotoreporter di Associated Press di base ad Ankara, che ha fotografato gli attimi prima, durante, e dopo l’uccisione in diretta di Andrei Karlov, l’ambasciatore russo in Turchia. Il diplomatico russo ad Ankara è stato ucciso il 19 dicembre 2016 per mano del 22enne Mevlut Mert Altintas, un agente di polizia turco, in occasione della presentazione di una mostra. Il set era allestito, con luci studiate come si conviene, e la scena risulta quasi “studiata” visivamente dall’assassino. Una foto dura e drammatica, con l’ambasciatore morto appena caduto riverso al suolo. Una fotografia, purtroppo simbolica dei nostri tempi, in cui i conflitti sono sempre presenti e ormai anche “confezionati” mediaticamente.

043_Alessio Romenzi_.jpg047_Valery Melnikov_Rossia Segodnya.jpg078_Ami Vitale_National Geographic Magazine.jpg102_Cameron Spencer_Getty Images.jpg118_Felipe Dana_The Associated Press.jpg

This entry was posted in Esposizioni and tagged , .