Olivetti: 110 anni di immaginazione

olivetti 01.jpg

Una visita alla Galleria Nazionale di Arte Moderna, tra quadri di Klint, Kandinsky, Monet… e si scopre una meravigliosa mostra fotografica con scatti  realizzati da fotografi del calibro di Bresson e Gardin.

Si tratta della mostra “Olivetti: 110 anni di immaginazione”. Una interessante esposizione dei prodotti Olivetti, in particolar modo delle sue macchine da scrivere che hanno segnato un’epoca. Uno strumento che è stata un’eccellenza dell’industria italiana nel mondo. E proprio su questo aspetto si concentra la parte della mostra dedicata alla documentazione fotografica. Una ricca collezione di scatti realizzati nelle industrie olivetti da Cartier Bresson e Gianni Berengo Gardin. delle foto eccezionali che raccontano di un’epoca in cui l’industria era fiorente e caratterizzante dello stile di vita comune. In quelle foto si ha la sensazione che gli operai stavano creando macchine per il “futuro”, pur apparendo ai nostri occhi come spaccati del passato.

olivetti 02.JPGolivetti 03.JPGolivetti 04.JPG

Una mostra fotografica impressa dal marchio di fotografi come Gardin, che raccontano l’uomo e la sua storia. Molto interessante e inaspettata.

This entry was posted in Esposizioni and tagged , , , .