OSTKREUZ – La mostra dell’agenzia fotografica tedesca

ostkreuz_la_mostra_dell_agenzia_fotografica_tedesca_large.jpg

Figli di una Germania divisa, fotografi del calibro di: Sibylle Bergemann, Harald Hauswald, Ute Mahler e Werner Mahler. Crescono nella DDR e acquisiscono un linguaggio moderno e permeato da un’essenzialità e una profondità umana incredibili. Questi fantastici fotografi si ritrovano dopo la caduta del muro di Berlino, di fronte ad una Germania nuova, a fondare la famosa agenzia fotografica tedesca.

Detroit15_Anne-Schönharting-Der-innere-Raum-e1494242223845.jpgMostra-Foto-Roma-Trastevere_08.jpgosktreuz-2.jpgostkreuz_ina-schoenenburg_blickwechsel-737.jpg

Ostkreuz per loro è il mezzo con cui raccontare il mondo e le sue storie, con il linguaggio disincantato e realista che si è formato nei difficili anni in cui il loro paese è stato diviso. Non solo geograficamente, ma anche ideologicamente ed economicamente.

museo 04.jpgmuseo 05.jpgmuseo 06.jpg

L’ampia mostra al museo Intrastevere, e ormai conclusa, rende il giusto spazio alle varie anime artistiche che compongono questa agenzia. Scatti in bianco e nero, e a colori, progetti di reportage e ritratti artistici con polaroid. Persino la stampa e il formato sono sempre diversi, in base al gusto e al progetto proposto. 255 fotografie esposte e una proiezione di un magnifico documentario che racconta l’agezia dalla voce dei suoi fondatori. Una mostra magnifica e dall’importantissimo spessore e qualità.

24_ostkreuz-agentur-der-fotografen-_-paris-2015.jpg

 

This entry was posted in Esposizioni and tagged , .